Da oggi è possibile acquistare i nostri test in comode rate ad interesso zero. Sono sufficienti pochi click. Scopri il Genoma a rate Da oggi è possibile acquistare i nostri test in comode rate ad interesso zero. Sono sufficienti pochi click. Scopri il Genoma a rate
Home / Blog / Giornata Mondiale dell'Ambiente: tutto intorno a noi ha un DNA
Dante Labs - Giornata Mondiale dell'Ambiente: tutto intorno a noi ha un DNA

Giornata Mondiale dell'Ambiente: tutto intorno a noi ha un DNA

Giornata Mondiale dell'Ambiente: tutto intorno a noi ha un DNA

Il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell'Ambiente per sottolineare quanto sia importante il mondo in cui viviamo e per ricordarci di rispettarlo per ciò che ci regala ogni giorno.

Natura e DNA: le differenze tra il DNA delle piante e quello degli animali

Al centro di ogni cellula vegetale, dalle alghe alle orchidee, e al centro di ogni cellula animale, dalle meduse a te e a me, c'è DNA.

Il DNA rappresenta il progetto di costruzione dell’intero 'organismo, ed è ciò che trasferisce le caratteristiche da una generazione all'altra.

Ci sono differenze piuttosto evidenti tra piante e animali, nonostante contengano DNA nella stessa forma - la famosa "doppia elica" che sembra una scala a chiocciola. Inoltre, tutte le molecole di DNA - sia nelle piante che negli animali - sono fatte dagli stessi quattro blocchi chimici - chiamati nucleotidi.

Ciò che è diverso è il modo in cui questi quattro nucleotidi nel DNA sono disposti, è la loro sequenza che, a sua volta, rappresenta il codice genetico, quel codice che determina quali proteine saranno prodotte. Il modo in cui i nucleotidi sono disposti, e le informazioni che codificano, decide se l'organismo produrrà squame o foglie - gambe o un gambo.

Piante e animali possono produrre alcune proteine molto simili o addirittura in comune. Un esempio di rilievo è noto come Citocromo C. Ma poiché il processo di copiatura del DNA è imperfetto, gli errori si accumulano nel tempo, portando a piccole mutazioni che rendendo il Citocromo C leggermente diverso nelle diverse creature. Le regioni geniche che specificano la sequenza di aminoacidi nel citocromo C umano sono più simili a quelle di un altro mammifero, come un coniglio, e meno simili a quelle di una creatura più lontana dal punto di vista evolutivo, come un girasole: maggiore è la distanza evolutiva tra due organismi, maggiori saranno le differenze.

Lo schema di classificazione degli animali e delle piante nei regni si basa quindi su queste differenze, che permettono di capire quale specie è originata dall'altra e il citocromo c è forse la molecola canonica e più rappresentativa di questo approccio.

Storia della Giornata Mondiale dell'Ambiente

La Giornata mondiale dell'ambiente abbraccia nazioni più piccole e meno sviluppate e affronta temi ancora più grandi: dal consumo sostenibile al commercio illegale di animali selvatici. Si dalla sua nascita, più di 40 anni fa, quando l'Assemblea generale dell'ONU ha designato il 5 giugno come Giornata mondiale dell'ambiente, si è diffusa rapidamente in tutto il mondo.

Era il 1974 quando la Giornata mondiale dell'ambiente fu celebrata per la prima volta con lo slogan "Only One Earth".

Fin dall'inizio, la Giornata Mondiale dell'Ambiente si è sviluppata in una piattaforma globale per la sensibilizzazione e l'azione su questioni urgenti, dall'inquinamento marino e dal riscaldamento globale al consumo sostenibile e ai reati contro la fauna selvatica. Milioni di persone vi hanno partecipato nel corso degli anni, contribuendo a guidare il cambiamento delle nostre abitudini di consumo e della politica ambientale nazionale e internazionale.

2020: il Tema e il Paese ospitante

Il tema di quest'anno è la biodiversità, una preoccupazione urgente ed esistenziale. Gli eventi recenti, dagli incendi in Brasile, negli Stati Uniti e in Australia alle infestazioni di locuste in tutta l'Africa orientale - e ora, una pandemia globale di malattie - dimostrano l'interdipendenza di tutti gli esseri viventi che popolano il nostro pianeta.

Ogni Giornata Mondiale dell'Ambiente è ospitata da un paese diverso, in cui si svolgono le celebrazioni ufficiali. L'ospite di quest'anno è la Colombia in collaborazione con la Germania.

Dante Labs per la Giornata Mondiale dell'Ambiente

Insieme a tutta la comunità, Dante Labs vuole essere una piattaforma globale per ispirare un cambiamento positivo e condividere la conoscenza per far sì che gli individui pensino con coscienza al modo in cui consumano e che le aziende sviluppino modelli più verdi.

È responsabilità di tutti produrre in modo più sostenibile, salvaguardare gli spazi selvaggi, ispirare i giovani a vivere in armonia con la Terra e diventare gli eroi di un futuro verde.

Il cibo che mangiamo, l'aria che respiriamo, l'acqua che beviamo, tutto viene dalla natura. Per questo dobbiamo prenderci cura di noi stessi, perché è tempo di aprire gli occhi. È il tempo della natura.

Vuoi saperne di più sul Dante Labs Genetic Test? Clicca qui e scegli il migliore per te.