COVID-19: I nostri laboratori continuano a funzionare. Tutte le spedizioni e i sequenziamenti non si fermeranno COVID-19: I nostri laboratori continuano a funzionare. Tutte le spedizioni e i sequenziamenti non si fermeranno
Home / Blog / Allergie primaverili e la Giornata Mondiale dell'Asma
Dante Labs - Allergie primaverili e la Giornata Mondiale dell'Asma

Allergie primaverili e la Giornata Mondiale dell'Asma

Allergie primaverili e la Giornata Mondiale dell'Asma

Maggio è stato identificato come il Mese delle Allergie e della Sensibilizzazione dell'Asma. In particolare, il 5 Maggio è la Giornata Mondiale dell'Asma, quando le organizzazioni, gli operatori sanitari, i pazienti e gli assistenti si riuniscono per sostenere questa malattia.

Cosa è l’Asma?

L'asma è una condizione in cui le vie respiratorie si restringono e si gonfiano e producono muco extra che può portare a difficoltà respiratorie e tosse, affanno e mancanza di respiro.

Per alcune persone, l'asma è un piccolo fastidio, mentre alcuni di loro possono essere affetti da un problema importante che interferisce con le attività quotidiane.

Anche se l'asma non può essere curata, i suoi sintomi possono essere controllati, poiché spesso cambia nel tempo e può essere monitorata e adattata al trattamento in base alle necessità.

Quali sono i sintomi dell’Asma

I sintomi dell'asma variano da persona a persona: alcuni possono avere attacchi d'asma poco frequenti, soprattutto durante l'esercizio fisico, o avere sintomi per tutto il tempo.

I segni più frequenti dell'asma sono la mancanza di respiro e la sensazione di oppressione al petto, insieme alla tosse o al respiro affannoso. Alcuni segni possono peggiorare e aumenta la necessità di usare un inalatore ad azione rapida.

Per alcune persone, i segni e i sintomi dell'asma si manifestano in determinate situazioni, come l'esercizio fisico o a causa di specifici irritanti sul posto di lavoro come i fumi chimici, i gas o la polvere. Inoltre, l'asma indotta da allergeni, come il polline e le spore delle muffe possono aumentare lo sviluppo dell'asma.

I fattori scatenanti dell'Asma

Non è chiaro il motivo per cui l'asma colpisce alcune persone piuttosto che altre, ma una combinazione di fattori ambientali e genetici (ereditari) è la risposta più intuitiva.

I fattori scatenanti dell'asma sono diversi da persona a persona e possono includere:

  • Sostanze trasportate dall'aria, come polline, acari della polvere, spore di muffe, forfora di animali domestici o particelle di scarafaggi
  • Infezioni respiratorie, come il comune raffreddore
  • Attività fisica (asma indotta dall'esercizio fisico)
  • Aria fredda
  • Inquinanti e sostanze irritanti per l'aria, come il fumo
  • Alcuni farmaci, tra cui betabloccanti, aspirina, ibuprofene (Advil, Motrin IB, altri) e naprossene (Aleve)

Ma anche:

  • Emozioni forti e stress
  • Solfiti e conservanti aggiunti ad alcuni tipi di alimenti e bevande
  • Malattia da reflusso gastroesofageo, che può influenzare il funzionamento della gola

Fattori di rischio

La genetica, o la storia familiare dell'asma, aumenta la probabilità che una persona sviluppi l'asma, ma altri fattori personali e ambientali possono influenzare questa probabilità. 

Il sovrappeso e il fumo sono alcuni di questi fattori, oltre ad avere allergie o ad essere frequentemente esposti a forme di inquinamento o a sostanze irritanti sul posto di lavoro, tra cui sostanze chimiche e polvere.

Prevenzione

L'asma è una condizione continuativa che richiede un monitoraggio e un trattamento regolare. Pertanto, assumere il controllo dei trattamenti può far sì che il paziente si senta più in controllo della vita in generale.

Inoltre, identificare i fattori scatenanti dell'asma è ciò che può aiutare ad evitare i sintomi o almeno ad alleviarli. 

Alcune persone, dopo anni di convivenza con l'asma, imparano a monitorare la loro respirazione, a riconoscere i segnali di avvertimento di un attacco imminente, ma misurare regolarmente il flusso d'aria di picco è ciò che può ridurre significativamente la possibilità di un attacco d'asma grave.

Genetica e Asma

Le cause dell'asma sono complesse. È probabile che una combinazione di molteplici fattori genetici e ambientali contribuisca allo sviluppo della condizione. I medici ritengono che i geni siano coinvolti perché avere un membro della famiglia con asma allergica o un altro disturbo allergico aumenta il rischio di sviluppare la malattia.

Gli studi suggeriscono che più di 100 geni possono essere associati all'asma allergica, ma ognuno sembra essere un fattore in una o poche popolazioni. Molti dei geni associati sono coinvolti nella risposta immunitaria dell'organismo. Altri svolgono un ruolo nella funzione polmonare e delle vie aeree.

Vantaggi di ottenere il Sequenziamento del Genoma Completo per l'Asma

L'asma è molto diffusa nelle famiglie. Il forte  familiarità dell'asma ha incoraggiato un volume crescente di ricerche sulla predisposizione genetica alla malattia. 

Testare i pazienti con asma per una variante del gene del recettore beta-2 può aiutare i medici a determinare il farmaco più adatto, soprattutto nei pazienti che rispondono male al trattamento standard. Il genotipo dell'arginina 16 del gene del recettore beta-2 è portato da un paziente asmatico su sette. 

I test genetici possono aiutare a trovare il trattamento corretto per questa malattia.

Dante Labs per la Giornata Mondiale dell’Asma

Dante Labs ha deciso di partecipare alla sensibilizzazione sull'Asma e di sostenere la missione del GINA (Global Initiative for Asthma).

Il nostro servizio di assistenza clienti sarà a disposizione per rispondere alle vostre domande e vi aiuterà a capire l'importanza dei test genetici.

Vogliamo anche evidenziare il nostro rapporto sull'asma, specifico per questa malattia

Raise the awareness: Enough Asthma Deaths!


Siete interessati al vostro DNA e volete testarlo? Clicca qui per saperne di più sul test genetico Dante Labs e clicca qui per avere maggiori informazioni sul nostro report aggiuntivo per l'Asma